Liquore con mandarino ed anice stellato



Circa un mese fa, la piccola pianta di mandarini che ho nel piccolo giardino della mia piccola casa mi ha regalato circa una ventina di frutti. Tutto questo con mio grande stupore, perché l'anno scorso ne aveva fatto solo uno. Sono onesto, l'anno passato me ne ero occupato io, quest'anno sono stati i miei genitori (visto che ero fuori per lavoro) ad occuparsene, e la vittoria è stata schiacciante.



Allora per brindare alla piccola pianta e ai miei genitori ho voluto preparare un liquore.




Sbucciate 15 mandarini non trattati, stando attenti a togliere solo la parte arancione della buccia e non quella bianca, che risulta essere troppo amara.
Mettete le bucce in un vaso di vetro con circa n.5-6 pezzi di anice stellato leggermente schiacciato, in modo da ottenere il massimo dei suoi profumi.
Coprite il tutto con un litro di alcool puro per liquori; anche qui fate attenzione a scegliere un alcool buono, questo è fondamentale per il risultato finale: vi consiglio di comprarlo in questa distilleria.
Chiudete ermeticamente il vaso e tenete il tutto in macerazione per 15 giorni, avendo l'accortezza di agitarlo almeno una volta al giorno.
Passati i 15 giorni si può procedere con la seconda fase.

Preparate uno sciroppo con un litro di acqua e kg 1,2 di zucchero semolato, portate ad ebollizione, e lasciate raffreddare.
Una volta freddo unire i due liquidi e lasciateli macerare ancora per 3-4 giorni, quindi filtrate il tutto. Vi consiglio di assaggiarlo ben freddo.

0 commenti:

Posta un commento

Scrivete qui i vostri commenti. Se non avete un account registrato potete ugualmente commentare cliccando su "Commenta come anonimo", ma gentilmente firmatevi col vostro nome. Grazie!

Contact

Modulo di contatto

Scrivimi o chiamami per un sopralluogo, un preventivo gratuito o per qualsiasi altra richiesta riguardante i servizi offerti.

Indirizzo:

06135 Perugia

Work Time:

Lunedì - Venerdì

Phone:

328 6676696

Copyright Riccardo Benvenuti. Powered by Blogger.